USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
SET 2021
L
M
M
G
V
S
D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi è Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
CONTENUTI
MEDIA GALLERY
26/05/2003
Autore: Marco Fabbri   —  

Cronaca dal più importante evento europeo dedicato alle tecnologie di Training e Simulazione

Nella cornice delle docklands di Londra si è svolta, dal 29 Aprile al 1 Maggio, la mostra ITEC 2003. Addestramento, insegnamento e simulazione sono le tematiche trattate nel corso dell'evento che, giunto alla 14° edizione, è il più importante del settore a livello europeo. Prerogativa del Charter di ITEC è quella di fungere da catalizzatore per il continuo sviluppo di un fronte tecnologico a supporto delle più svariate categorie di potenziali utenti. A conferma di questo orientamento erano presenti, oltre ai settori in cui l'uso di tecnologie di addestramento e simulazione è più consolidato (aerospaziale e militare) anche settori quali il biomedicale, i trasporti (ferroviari in particolare), lo spazio e la protezione civile (emergency readiness e crisis management).
La formula adottata dagli organizzatori prevede sia una esposizione delle ditte produttrici di sistemi e tecnologie di training e simulazione, sia una conferenza che viene focalizzata, di anno in anno, su tematiche specifiche.

L'esposizione. Nel programma di ITEC l'esposizione consente l'ideale incontro tra domanda ed offerta, ossia tra i vari gruppi di utenti, tra cui i rappresentanti di forze armate dei Paesi europei e NATO, e maggiori fornitori di soluzioni di training.

Composta da espositori provenienti da tutto il mondo, con prevalenza di presenze europee e nordamericane, la mostra comprendeva, oltre ai maggiori fornitori di tecnologie e sistemi di addestramento e simulazione, anche le maggiori testate editoriali attive nel settore. Tra i fornitori sono da menzionare BAe  Systems, Barco, Boeing,CAE, EADS, Evans & Sutherland, Lockheed Martin, Saab, SGI, STN Atlas, Thales Training & Simulation. 
Significativa la presenza di aziende italiane con rappresentanze di Alenia Aeronautica (che, in occasione della sua prima partecipazione ad una manifestazione specificatamente dedicata al Training & Simulation, esponeva le ultime applicazioni proprietarie in termini di Generazione delle Immagini e Computer Based Training), Alenia Marconi Systems, Elettronica, Meteor e Giunti Labs.

La conferenza. Organizzata per filoni paralleli la conferenza si concentra su tematiche che, diverse di anno in anno, sono ritenute dal comitato organizzatore più ricche di potenzialità in termini di sviluppo tecnologico e capacità di successo commerciale.

Questa edizione si componeva di 16 sessioni per un totale di circa 80 memorie. Di rilevanza, per numero di papers presentati le sessioni dedicate all'e-learning, alle Operations Other Than War (OOTW) e alle tecnologie di simulazione distribuita.

Un momento di aggiornamento a tutto tondo e di confronto è stato offerto da una serie di National Country Briefings, nei quali l'Italia era rappresentata nella persona del Col. Stefano Fort dell'Aeronautica Militare.

A fianco dei rappresentanti di Canada, Francia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia e Stati Uniti, il Col. Fort ha fornito un sintetico ma esaustivo excursus sulle iniziative che si stanno sviluppando a livello nazionale nel campo del modelling & simulation a supporto delle attività di addestramento.
 
Ne è emerso un quadro che da un lato riconosce il ruolo sempre più importante assunto da tali tecnologie e da un altro sottolinea la crescente necessità di creare sinergie tra industria ed università.

La presenza di MIMOS. Sebbene non presente in forma ufficiale, il Movimento è stato rappresentato da alcuni Corporate Members ed associati; nella zona espositiva erano infatti presenti gli stand di Alenia Aeronautica, Barco e SGI che proponevano le ultime novità in fatto di visualizzazione avanzata di immagini sintetiche e strumenti di addestramento.

Da citare poi l’intervento effettuato nella conferenza da parte del Col. Fort, che nell’Italy Country Briefing ha intro dotto ad una folta platea internazionale la recente costituzione del Movimento ed ha presentato tutti i contributi ricevuti dai Corporate Members di MIMOS.

Degni di nota anche i due interventi di Alenia Aeronautica nelle sessioni su OOTW e simulazione distribuita e quello di Datamat, anch’esso nella sessione su distributed simulation.

In conclusione si segnala che il Comitato Organizzatore di ITEC, di cui fa parte il presidente di MIMOS, Pierluigi Duranti, è già al lavoro per la preparazione della 15° edizione dell’evento, previsto sempre a Londra dal 20 al 22 aprile 2004. Pur riproponendo il formato esposizione + conferenza, è stato fatto un chiaro appello ai partecipanti per far pervenire sin d’ora all’indirizzo itec@andrich.com suggerimenti utili alla strutturazione dei contenuti; dall’agosto prossimo sarà poi formalizzato il Call for Papers per la conferenza (tali news saranno fornite anche sul sito web di MIMOS, www.mimos.it).

 

Figura 1 – Una panoramica dell'area espositiva
Figura 2 – Un momento dell’Italy Country Briefing
Figura 3 – Lo stand di Alenia Aeronautica
Figura 4 – MIMOS è presentata ad ITEC
MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 – 10146 Torino - CF 97623370018