USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
GEN 2021
L
M
M
G
V
S
D
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
CONTENUTI
MEDIA GALLERY
10/12/2009
Giornata di studio progetto "AnimaTricks"

Si terrà mercoledì 16 Dicembre 2009 - h. 9-13, presso il Laboratorio Multimediale "G. Quazza" - Auditorium, Facoltà di Scienze della Formazione, Palazzo Nuovo - Via Sant'Ottavio 20 - Torino, una Giornata di studio - Progetto "AnimaTricks" - "Originalità e repertorio nella produzione di animazione".

con il sostegno della
Regione Piemonte
Assessorato alla Cultura - Direzione Cultura - Settore Spettacolo

in collaborazione con Virtual Reality & Multi Media Park

Programma

9:00-11:00
Vincenzo Lombardo, Flavia Confaloni, Rossana Damiano, Fabrizio Nunnari, Filippo Casale, Flavia Fusaro, Davide Di Giannantonio
CIRMA - Università di Torino e Virtual Reality & Multi Media Park

Le tecniche dei nuovi media applicate alla produzione in animazione Il flusso di lavoro nell'animazione 3D
Ripensare il flusso di lavoro:
- il layout
- l'animazione
- la generazione automatica di comportamenti animati
- gli strumenti software a supporto

Break

11:15-13:15
Tavola Rotonda, con la partecipazione di
- Alessandro Amaducci, DAMS, Universit di Torino
- Franco Bevione, Lumiq Studios;
- Maria Fares, Lanterna magica;
- Chiara Magri, Centro Sperimentale di Cinematografia (Dip. Animazione);
- Stefania Raimondi, Enarmonia;
- Francesco Testa, Lastrego & Testa.

Sommario
Il progetto AnimaTricks presenta i risultati di una prima indagine volta a investigare sulle possibilit offerte dal paradigma dei nuovi media sui metodi di produzione delle storie animate.
L'animazione una forma culturale molto diffusa, che ha avuto un forte impulso negli ultimi anni anche sul territorio piemontese, con la presenza di case di produzione, la realizzazione di opere di animazione per il cinema e la TV (ad esempio Mi e il Migou di Enarmonia, Donkey Xote di Lumiq, Matt & Manson di Lanterna Magica), linsediamento a Chieri del Dipartimento di Animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia.
L'animazione presente anche in pubblicit, storie abbinate a prodotti commerciali, ricostruzioni e integrazioni a immagini dal vero con fini di edutainment.
Da alcuni anni, l'animazione ricopre un ruolo di primo piano anche nell'area dei nuovi media, con applicazioni (denominate agenti) che usano i personaggi animati in contesti diversificati: guide antropomorfe per citt (Lancaster Project), musei (Max) e siti storici (Carletto), personaggi non giocatori nei videogiochi, assistenti virtuali (siti Ikea, Arma dei Carabinieri, Telecom Italia, ...).
Lo sviluppo di tali applicazioni, che controllano il comportamento dei personaggi animati, profondamente influenzato dalla cultura informatica. Rispetto all'animazione pensata per le opere lineari (che hanno uno sviluppo pre-definito), i nuovi media richiedono una generazione dei comportamenti (e le conseguenti animazioni) in tempo reale, eventualmente come risultato delle azioni dell'utente/spettatore (interattivit).
Per poter rendere flessibili i comportamenti, occorre operare con un flusso di lavoro, che prevede la catalogazione di animazioni ri-utilizzabili e la loro composizione in tempo reale in un videoboard condiviso da tutti i partecipanti alla produzione.
L'idea alla base del progetto AnimaTricks lo studio di un flusso di lavoro in animazione che inserisca nel processo produttivo le esperienze acquisite nei nuovi media, come videogiochi, TV, siti web.
Il progetto AnimaTricks ha condotto una sperimentazione per esplorare i metodi tipici dei nuovi media nella produzione lineare in animazione, con l'ausilio della piattaforma software open-source Enthusiasm, sviluppata presso il Virtual Reality & Multi Media Park.
Obiettivo della giornata di studio del 16 dicembre di aprire un tavolo di discussione tra i ricercatori e gli operatori del settore per la condivisione di conoscenze sulla produzione in animazione che possa trarre vantaggio dalle pratiche "informatiche" originate nei nuovi media.
Nelle prime due ore, verranno presentati i risultati del progetto da parte del gruppo di ricerca misto CIRMA-VRMMP, e nelle successive due ore, una discussione in forma di tavola rotonda in cui i ricercatori si confronteranno con gli operatori del settore.

Sito web: http://www.cirma.unito.it

Streaming live per chi non pu intervenire all'URL del Laboratorio "G. Quazza": http://www.labquazza.unito.it/

 

MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 10146 Torino - CF 97623370018