USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
SET 2021
L
M
M
G
V
S
D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
CONTENUTI
MEDIA GALLERY
Virtual Cultural Heritage: strategie multi-canale per la comunicazione 3.0


SCUDO – Politecnico di Torino - MIMOS - CNR-ITABC - Salone DNA Italia
presentano il corso di dottorato dal titolo:
Virtual Cultural Heritage Strategie multi-canale per la comunicazione 3.0
Torino, 03-05 Novembre 2011

"Virtual Cultural Heritage: strategie multi-canale per la comunicazione 3.0".
Il corso di dottorato, organizzato dalla Prof.ssa Anna Marotta del Politecnico di Torino, continua la serie di incontri didattici sul tema del virtuale quale strumento della rappresentazione per le discipline conformative e configurative dello spazio e in particolare per l’Architettura e i Beni Culturali, che da qualche anno segna puntualmente l'attività del gruppo di ricerca sulla Rappresentazione Digitale Interattiva dello stesso ateneo.

Il corso è rivolto a dottorandi di ogni università italiana ed è gratuito (5 crediti).

Accompagnatori e visitatori del Salone DNA Italia possono partecipare in qualità di uditori.

E' possibile seguire il corso on-line (scarica il pdf delle istruzioni della web-tv
nella colonna di destra)

LA REGISTRAZIONE ON-LINE E' OBBLIGATORIA PER TUTTI (FONDO PAGINA)

Temi fondanti di questa edizione, saranno il progetto e l'uso strategico delle nuove tecnologie della comunicazione, dell'interazione, della compresenza e del rapporto semantico tra informazione e dato storico, attraverso la disamina delle più recenti applicazioni internazionali.

Il sistema nozionistico di riferimento da utilizzarsi è quello derivabile dal cosiddetto Web 3.0, denominazione che racchiude le tendenze evolutive del prossimo paradigma della comunicazione. Esso include parole-chiave quali: web semantico, multicanalità, 3D, cloud-computing, Geospatial web, intelligenza artificiale, virtual presence, mixed reality, mobile computing.

La pervasività tecnologica dovrà pertanto essere compresa e controllata in un processo ideativo di “museo diffuso multicanale”, con l'obiettivo ultimo di eseguire un'azione di marketing culturale territoriale, riferito al caso studio.

Attraverso il format del workshop aperto, pertanto, gli studenti – e tutti i presenti – potranno interagire con gli esperti che interverranno in sala e in videoconferenza, pervenendo a un'ipotesi di progetto da applicare all'area archeologica della città romana di Augusta Bagiennorum (odierna Bene Vagienna, CN).

Tale area rappresenta un caso-studio tipico, poiché comporta un'analisi multifattoriale delle condizioni operative dell'ipotesi di progetto: la piccola dimensione del nucleo urbano, il valore culturale-economico-sociale derivato dall'identità archeologica, le difficoltà di gestione operativa delle proposte messe in atto, la presenza di attività culturali, didattiche, ricreative, museali già strutturate (ma non del tutto coordinate), le speranze di implementare il numero di visitatori, oltre ad altri fattori tecnologici vincolanti dalla posizione geografica del sito.

Key-note speakers:

- Anna Marotta, Professore Ordinario di Disegno e Rilievo, Ph.D. (Seconda Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino)
- Eva Pietroni e Augusto Palombini, ricercatori del Virtual Heritage Lab del CNR-ITABC (Istituto Tecnologie Applicate ai Beni Culturali, Montelibretti - Roma)
- Davide Borra, architetto, Ph.D., esperto di 3D e di nuove tecnologie del virtuale applicate alla valorizzazione dei Beni Culturali (NoReal, Torino)

Sono state invitate a intervenire:

- Mario Alì, Direttore generale per l’Internazionalizzazione della Ricerca (Ministero dei Beni Culturali - MIUR)
- Alberto Cirio, Assessore all’Istruzione, Turismo e Sport (Regione Piemonte)
- Egle Micheletto, Soprintendente per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie
- Mario Turetta, Direttore Regionale Beni Culturali e Paesaggistici (Regione Piemonte)

Sono stati invitati a conferire:

- Emanuele Borasio (Ingegnere, docente a contratto, Università di Ferrara, titolare dell’azienda “G-maps”)
- Maria Malvina Borgherini (Ricercatore IUAV, Venezia)
- Giacomo Borra (Sindaco di Bene Vagienna)
- Laura De Carlo (Professore Ordinario, Università degli Studi di Roma 'La Sapienza')
- Michelangelo Fessia (Associazione Amici di Bene Onlus)
- Francesco Gallucci (Dipartimento di Marketing Turistico e Territoriale di AISM, Presidente 1to1lab)
- Carmine Gambardella (Preside della Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli della Seconda Università di Napoli)
- Emanuele Garbin (Assegnista di ricerca IUAV, Venezia)
- Danilo Ghirardi (Società ARCHEA, Archeologia didattica, Bene Vagienna)
- Silvia Libianchi (Studio Next Urban Solutions, Roma)
- Salvatore Lorusso (Professore Ordinario, ALMA Master Studiorum, Università di Bologna)
- Egle Micheletto (Soprintendente per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie)
- Riccardo Migliari (Professore Ordinario, Università degli Studi di Roma 'La Sapienza')
- Luca Milan (Studio Next Urban Solutions, Roma)
- Maria Cecilia Parra (Professore Ordinario di Archeologia della Magna Grecia, Università di Pisa)
- Camillo Passalacqua (Colonnello, Pilota, Comandante della Guardia di Finanza – Gruppo Esplorazione Aereomarittima)
- Maria Cristina Preacco (Archeologo direttore coordinatore della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e MAE e responsabile dell'area archeologica di Augusta Bagiennorum)
- Mario Ricciardi (Professore Ordinario della Terza Facoltà di Ingegneria – Ingegneria del Cinema e dei mezzi di comunicazione di massa, Politecnico di Torino)
- Emanuele Taccola (Università di Pisa)
- Marco Vaudetti (Professore Ordinario, Prima Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino)

PROGRAMMA

Giovedì 3 novembre

Ore 10:00 [Sala MIMOS, Lingotto Fiere]

Saluti ed apertura dei lavori
- Anna Marotta, Professore Ordinario di Disegno e Rilievo, Ph.D. (Seconda Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino)
- Davide Borra, architetto, Ph.D., Presidente MIMOS (Movimento Italiano Modellazione e Simulazione)
- Alberto Cirio, Assessore all’Istruzione, Turismo e Sport (Regione Piemonte)

Ore 11:00 presentazione del tema: (20 min/intervento)
- Maria Cristina Preacco, Archeologo, direttore coordinatore della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e MAE e responsabile dell'area archeologica di Augusta Bagiennorum): Augusta Bagiennorum
- Eva Pietroni e Augusto Palombini ricercatori del Virtual Heritage Lab del CNR-ITABC (Istituto Tecnologie Applicate ai Beni Culturali, Montelibretti – Roma): Virtual Cultural Heritage: progetti e applicazioni
- Davide Borra, esperto di 3D e di nuove tecnologie del virtuale applicate alla valorizzazione dei Beni Culturali (NoReal, Torino): Multicanalità 3.0 per i Beni Culturali: human in the loop.

Ore 12:00 trasferta a Bene Vagienna (1) e pranzo a buffet, su prenotazione (2).
Partenza da Lingotto Fiere.

Ore 14:30 [c/o Cascina Ellena, Bene Vagienna]. (20 min/intervento)
Presentazione del sito archeologico e delle attività di sostegno, comunicazione e didattica inerenti l'identità storico-archeologica della città di Bene.
- Giacomo Borra, Sindaco di Bene Vagienna: L'identità archeologica di Bene Vagienna
- Michelangelo Fessia, Presidente Associazione Amici di Bene – Onlus: Le attività culturali legate alla memoria storica
- Danilo Ghirardi (Società ARCHEA): L'archeologia didattica come strumento di valorizzazione culturale

Ore 15:30 [c/o Sito archeologico di Augusta Bagiennorum].
- Maria Cristina Preacco: Il percorso di visita di Augusta Bagiennorum

Ore 16:30 [c/o Museo Civico Comune di BeneVagienna, Casa Ravera, Chiesa dei Disciplinanti Bianchi].
- Michelangelo Fessia e Danilo Ghirardi: Esposizioni permanenti e temporanee sulla memoria storica di un territorio

Ore 18:30 rientro a Torino (c/o Lingotto Fiere) e conclusione della prima giornata.

Venerdì 4 novembre

Ore 10:00-13:40 [Sala MIMOS, Lingotto Fiere].
Presiede: Anna Marotta
Conduce: Davide Borra

Beni Culturali e Virtualità: gli esempi nell’archeologia. (20min/intervento)
- Maria Cecilia Parra, Professore Ordinario di Archeologia della Magna Grecia (Università di Pisa) e Emanuele Taccola (Università di Pisa): Applicazioni 3d per l'agorà di Segesta. Dallo scavo allo schermo
- Carmine Gambardella, Preside della Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli (Seconda Università di Napoli) e Camillo Passalacqua, Colonnello, Pilota, Comandante della Guardia di Finanza – Gruppo Esplorazione Aereomarittima: La rappresentazione complessa dei siti archeologici
- Silvia Libianchi e Luca Milan (Studio Next Urban Solutions, Roma): Allestimenti multimediali al Palazzo Reale di Napoli

Contributi brevi (10 min/intervento)
- Salvatore Lorusso, Professore Ordinario (Alma Mater Studiorum, Università di Bologna): Diagnostica e virtualità in ambiente confinato museale
- Marco Vaudetti, Professore Ordinario (Prima Facoltà di Architettura, Politecnico di Torino): La musealizzazione dell’archeologia dalla ricerca all’applicazione
- Alberto Sdegno (Facoltà di Architettura, Università di Trieste): Comunicazione avanzata per l’archeologia: una sperimentazione a Trieste
- Maria Malvina Borgherini e Emanuele Garbin (Università IUAV, Venezia): Un museo della conoscenza on-line: l'esempio di Castelvecchio
- Katia Gasparini (Università IUAV, Venezia): Byond the Media_Architecture. Urban Screen, Media Architecture e Media City

Vi-vi: Visione Virtuale (20min/intervento)
- Riccardo Migliari, Professore Ordinario (Università degli Studi di Roma 'La Sapienza'): Il contributo delle tecniche digitali allo studio dei disegni antichi
- Laura De Carlo, Professore Ordinario (Università degli Studi di Roma 'La Sapienza'): Verso un archivio digitale dei Maestri del XX secolo
- Mario Ricciardi, Professore Ordinario (Terza Facoltà di Ingegneria – Ingegneria del Cinema e dei mezzi di comunicazione di massa del Politecnico di Torino): Tecnologie innovative per la comunicazione dei Beni Culturali
- Francesco Gallucci, Presidente 1to1lab (Dipartimento di Marketing Turistico e Territoriale di AISM): Turismo culturale digitale 3.0

Tecnologie (20min/intervento)
- Emanuele Borasio, Ingegnere, titolare di “G-maps” (Università di Ferrara): Le tecnologie per la multicanalità: istruzioni per l'uso

Ore 13:40-14:40 Break

Ore 14:40-18:00: Workshop dei dottorandi.

Presiede: Anna Marotta
Conducono: Eva Pietroni e Augusto Palombini

Sabato 5 novembre [Sala MIMOS, Lingotto Fiere].

Presiede: Anna Marotta
Conducono: Eva Pietroni e Augusto Palombini

Ore 10:00-13:00 Workshop dei dottorandi.

Ore 13:00-14:00 Break

Ore 14:00-18:00 Workshop dei dottorandi con la presentazione dei risultati

Conclusioni e saluti.
- Anna Marotta, Professore Ordinario di Disegno e Rilievo (Seconda Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino)

Il corso si svolgerà nella Sala MIMOS del Salone DNA Italia, marketplace per la tutela, la valorizzazione e la gestione del patrimonio culturale, che si terrà presso il Lingotto Fiere di Torino dal 3 al 5 Novembre (www.dnaitalia.it).

Lingue previste: italiano.

Luogo: Centro Congressi Lingotto, Torino clicca qui

INFORMAZIONI GENERALI

Costi e trasferte

Giovedì 3 novembre, dalle 12:00 alle 18:30, il programma prevede una trasferta sul sito archeologico di Augusta Bagiennorum e ritorno, tramite Bus.
Dalle 13:00 alle 14:00 è previsto il pranzo.

Il costo di trasferta per i dottorandi iscritti è sostenuto da MIMOS.
Gli accompagnatori ed uditori potranno viaggiare con i dottorandi, al costo di 10 Euro A/R, previa verifica di disponibilità di posti, oppure provvedere autonomamente alla trasferta.

Per tutti coloro che ne daranno conferma attraverso il modulo di iscrizione on-line, (dottorandi, accompagnatori, uditori) è stato organizzato un pranzo a buffet tipico piemontese ad un costo di 25 euro, tutto incluso, da pagarsi direttamente alla cassa del ristorante.

Informazioni e materiale didattico per gli studenti
Di seguito sono pubblicati link a siti web e pubblicazioni inerenti il tema da sviluppare, il territorio e le attività correlate al sito archeologico di Augusta Bagiennorum.
Agli studenti è fortemente consigliato prendere visione del materiale.

Informazioni generali sul sito e sul territorio
- Comune di Bene Vagienna: http://www.comune.benevagienna.cn.it
- Associazione Amici di Bene Onlus: http://www.amicidibene.it/
- Le ferie di Augusto: http://www.feriediaugusto.it/
- Inquadramento territoriale: www.mimos.it/vch2011/Bene_inquadramento.jpg

Informazioni archeologiche
- Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie: http://archeo.piemonte.beniculturali.it/ (sezione Aree archeologiche e Musei)
- M. Preacco, Augusta Bagiennorum -Scarica la pubblicazione

ALBERGI CONVENZIONATI

- CAMPLUS Cityheart Lingotto
, Via Nizza, 230 - Torino (SGL 50 - DBL 70 - TRPL 90 euro a camera)
Per info: cell. 345 65 88 663 - www.campluscityheart.it

- HOTEL CONTINENTAL ***, Via Genova, 2 - Torino (SGL 77 - DUS 88 - DBL 94 euro a camera)
Per info: tel. 011/6964537 - cell. 347-6059467 - www.continental.to.it

 

Scarica il Comunicato Stampa
Scarica il Programma
Istruzioni per seguire il corso on-line
Scarica la Locandina del Corso di Dottorato
MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 10146 Torino - CF 97623370018