USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
FEB 2020
L
M
M
G
V
S
D
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
CONTENUTI
MEDIA GALLERY
Autore: M. Turinetto   —  3DTech

Simulatore di guida per autobus
Abstract:

Come è stato evidente sin dalla comparsa dei primi simulatori, fra i processi che maggiormente hanno tratto vantaggio dalle tecniche di simulazione, trovano posto l’addestramento e la formazione di personale umano. Non stupisce quindi che, parallelamente ad un progressivo miglioramento delle tecnologie alla base di questo settore, stia aumentando la fiducia che molte realtà ripongono nelle moderne tecniche di simulazione come strumenti innovativi da applicare alle loro specifche esigenze.

Forte di questa osservazione, il corrente contributo presenta l’esperienza attualmente in corso alla 3DTech, dove la tecnologia proprietaria Virtual3D, viene messa alla prova nello sviluppo di un simulatore di guida per autobus, su commissione della società ATM di Torino. Il progetto qui presentato, rappresenta in particolare la prima fase di sviluppo, atta a produrre un prototipo funzionante, attraverso cui poter far eseguire una guida a bordo di un autobus, per le vie del centro di Torino (zona P.za Castello). Fra gli aspetti più importanti coinvolti nella simulazione si trovano: la modellazione 3D ad alto livello di dettaglio dell’intera area prescelta per la guida; la ricreazione di un completo ambiente sonoro 3D; la simulazione di condizioni di traffico e nella fattispecie l’animazione di veicoli e persone; la movimentazione dei passeggeri da e verso l’autobus; il comportamento verosimile di semafori; la simulazione della fisica del veicolo guidato; la variazione delle condizioni atmosferiche e ambientali; il calcolo di un punteggio complessivo ottenuto alla
guida dell’autobus. Il prototipo presentato comprende una postazione di guida fissa, ostituita da volante, pedaliera, pulsanti per l’accensione di luci veicolo e apertura porte, schermo per la visualizzazione dell’ambiente simulato, impianto audio surround 5.1 e sedile regolabile.
Del prototipo in fase di sviluppo vengono presentate sia le scelte architetturali svolte (hw/sw), sia le tecnologie su cui si basa la realizzazione. Largo spazio è dato per mostrare lo stadio attuale di sviluppo, dimostrando la qualità complessiva della realizzazione.

Come è stato evidente sin dalla comparsa dei primi simulatori, fra i processi che maggiormente hanno tratto vantaggio dalle tecniche di simulazione, trovano posto l’addestramento e la formazione di personale umano. Non stupisce quindi che, parallelamente ad un progressivo miglioramento delle tecnologie alla base di questo settore, stia aumentando la fiducia che molte realtà ripongono nelle moderne tecniche di simulazione come strumenti innovativi da applicare alle loro specifche esigenze.

Forte di questa osservazione, il corrente contributo presenta l’esperienza attualmente in corso alla 3DTech, dove la tecnologia proprietaria Virtual3D, viene messa alla prova nello sviluppo di un simulatore di guida per autobus, su commissione della società ATM di Torino. Il progetto qui presentato, rappresenta in particolare la prima fase di sviluppo, atta a produrre un prototipo funzionante, attraverso cui poter far eseguire una guida a bordo di un autobus, per le vie del centro di Torino (zona P.za Castello). Fra gli aspetti più importanti coinvolti nella simulazione si trovano: la modellazione 3D ad alto livello di dettaglio dell’intera area prescelta per la guida; la ricreazione di un completo ambiente sonoro 3D; la simulazione di condizioni di traffico e nella fattispecie l’animazione di veicoli e persone; la movimentazione dei passeggeri da e verso l’autobus; il comportamento verosimile di semafori; la simulazione della fisica del veicolo guidato; la variazione delle condizioni atmosferiche e ambientali; il calcolo di un punteggio complessivo ottenuto alla
guida dell’autobus. Il prototipo presentato comprende una postazione di guida fissa, ostituita da volante, pedaliera, pulsanti per l’accensione di luci veicolo e apertura porte, schermo per la visualizzazione dell’ambiente simulato, impianto audio surround 5.1 e sedile regolabile.
Del prototipo in fase di sviluppo vengono presentate sia le scelte architetturali svolte (hw/sw), sia le tecnologie su cui si basa la realizzazione. Largo spazio è dato per mostrare lo stadio attuale di sviluppo, dimostrando la qualità complessiva della realizzazione.

 
Slides   visualizza

MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 10146 Torino - CF 97623370018