USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
APR 2020
L
M
M
G
V
S
D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
CONTENUTI
MEDIA GALLERY
Autore: P. Battino   —  Deep Blue

Autore: M. Di Marco   —  Deep Blue

Autore: P. Scrivani   —  Deep Blue

Autore: S. Tiberia   —  Deep Blue

Mediterranean free flight: verifica sperimentale di concetti e procedure tramite la Real Time Simulation
Abstract:

Il Mediterranean Free Flight (MFF) è un programma di 5 anni finanziato dalla Comunità Europea e coordinato da ENAV S.p.A. in partnership con un consorzio europeo di aziende e gruppi di ricerca leader nel settore della navigazione aerea. Il programma mira a definire, sviluppare e validare concetti, procedure e applicazioni Free Route e Free Flight con l’obiettivo di gestire in modo efficiente la sempre crescente domanda di traffico nello spazio aereo europeo.
Il programma MFF si articola in una serie di cicli iterativi basati su simulazioni model-based e real time, e su prove sul campo (live trias) che mirano a raffinare e in ultimo a validare i concetti proposti.
La presente comunicazione illustrerà l’attività relativa alla prima delle tre Real Time Simulation pianificate all’interno del programma, che si è svolta nei mesi di Aprile e Maggio 2002, presso il Centro Sperimentale CNS/ATM ENAV di Roma.
Gli obiettivi di questa prima simulazione, che ha visto coinvolti controllori e osservatori di nazionalità differente, sono stati:

  • Valutazione di concetti e procedure Free Route in un opportuno spazio aereo dell’area Mediterranea, focalizzandosi su:
    • Workload dei controllori con l’obiettivo di ridefinire funzioni e responsabilità nel nuovo contesto;
    • Impatto delle attività militari;
    • Tools per il supporto ai controllori in ambito Free Route;
  • Valutazione di concetti e procedure di ASAS Spacing e ASAS Crossing;
  • Valutazione della transizione tra Fixed Route Airspace e Free Route Airspace.

 

Presenteremo le attività svolte per la preparazione, lo svolgimento e l’analisi della prima Real Time Simulation del programma MFF che includono l’analisi dei fattori umani (HF), il design e lo sviluppo dell’interfaccia uomo macchina (HMI) e l’analisi dei dati.
I risultati della prima simulazione verranno utilizzati, secondo un modello di progettazione iterativa, per consolidare concetti e procedure e per sviluppare strumenti a supporto. 

Il Mediterranean Free Flight (MFF) è un programma di 5 anni finanziato dalla Comunità Europea e coordinato da ENAV S.p.A. in partnership con un consorzio europeo di aziende e gruppi di ricerca leader nel settore della navigazione aerea. Il programma mira a definire, sviluppare e validare concetti, procedure e applicazioni Free Route e Free Flight con l’obiettivo di gestire in modo efficiente la sempre crescente domanda di traffico nello spazio aereo europeo.
Il programma MFF si articola in una serie di cicli iterativi basati su simulazioni model-based e real time, e su prove sul campo (live trias) che mirano a raffinare e in ultimo a validare i concetti proposti.
La presente comunicazione illustrerà l’attività relativa alla prima delle tre Real Time Simulation pianificate all’interno del programma, che si è svolta nei mesi di Aprile e Maggio 2002, presso il Centro Sperimentale CNS/ATM ENAV di Roma.
Gli obiettivi di questa prima simulazione, che ha visto coinvolti controllori e osservatori di nazionalità differente, sono stati:

  • Valutazione di concetti e procedure Free Route in un opportuno spazio aereo dell’area Mediterranea, focalizzandosi su:
    • Workload dei controllori con l’obiettivo di ridefinire funzioni e responsabilità nel nuovo contesto;
    • Impatto delle attività militari;
    • Tools per il supporto ai controllori in ambito Free Route;
  • Valutazione di concetti e procedure di ASAS Spacing e ASAS Crossing;
  • Valutazione della transizione tra Fixed Route Airspace e Free Route Airspace.

 

Presenteremo le attività svolte per la preparazione, lo svolgimento e l’analisi della prima Real Time Simulation del programma MFF che includono l’analisi dei fattori umani (HF), il design e lo sviluppo dell’interfaccia uomo macchina (HMI) e l’analisi dei dati.
I risultati della prima simulazione verranno utilizzati, secondo un modello di progettazione iterativa, per consolidare concetti e procedure e per sviluppare strumenti a supporto. 

 
Paper   visualizza
Slides   visualizza

MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 10146 Torino - CF 97623370018