USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
SET 2021
L
M
M
G
V
S
D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
NEWSLETTER
CORPORATE
19/12/2010
DSIMday - Giornata di Studi MIMOS sulla Simulazione Distribuita - Call for Paper
DSIMday
Giornata di Studi MIMOS sulla Simulazione Distribuita

Università di Roma TorVergata

Sala Convegni della Facoltà di Ingegneria

Venerdì 25 Febbraio 2011
 

Si parla di Simulazione Distribuita o Distributed Simulation (DSim) quando il sistema di simulazione consta di sottosistemi interagenti, eseguiti su host connessi in reti di tipo LAN o WAN, fisse o wireless.

Gli host possono essere della natura e potenzialità più varia, dai desktop, ai blade server, alle workstation, ai dispositivi mobili, ai sensor nodes, dotati di ambienti operativi anche eterogenei.

Introdotta per ottenere scalabilità delle risorse computazionali, e aggregabilità e riusabilità di sottosistemi complessi, la DSim può diventare anche strumento di velocizzazioni esecutive e di maggiore rappresentatività del sistema da simulare.

La giornata sarà dedicata alle metodologie e agli strumenti software per la DSim, nonché alle sue più diffuse applicazioni in campo scientifico, industriale, logistico, militare, sanitario, comunicazioni, trasporti ecc.

Storicamente appannaggio (per le difficoltà e i costi) delle sole organizzazioni dotate di grandi mezzi (NASA, DMSO, ESA-ESTEC, GCTC, e grandi multinazionali del settore satellitare, spazio, difesa, volo e navigazione) la DSim è rimasta generalmente preclusa al grande pubblico. 

Scopo della giornata sarà anche contribuire alla diffusione di strumenti software che possano consentire un approccio effortless ed economico alla DSim, rendendola così di generale accessibilità per la ricerca, l’addestramento, la formazione universitaria e lo studio, a livello industriale e pubblico, di sistemi complessi.

 
Call for Papers

Gli autori sono incoraggiati a sottomettere abstract che illustrino risultati sia teorici che pratici. Sono anche invitati abstract relativi a work-in-progress e dimostrazioni di nuovi tool o applicazioni.

 

Temi di interesse includono, ma non sono limitati a:

·       Paradigmi, metodologie e architetture software per la simulazione distribuita e real-time (es., simulazione distribuita e parallela, simulazione distribuita basata su agenti, HLA/RTI, simulazione basata su Web, Grid, Cloud etc.)

·       Qualità ed efficienza dei sistemi di simulazione distribuita e real-time (es. disponibilità, affidabilità, safety, sicurezza, manutenibilità, predicibilità, QoS, etc.)

·       Fondamenti teorici dei sistemi di simulazione distribuita e real-time (es., sistemi basati su eventi, causalità, riproducibilità, modelli spazio-tempo, sistemi discreti e continui, sincronizzazione, etc.)

·       Simulazione distribuita per l’analisi di sistemi complessi (es., systems of systems, sistemi large-scale e ultra large-scale, etc.)

·       Analisi delle prestazioni e convalida di sistemi di simulazione distribuita (es., modelli analitici, benchmarking, studi empirici, etc.)

·       Ambienti di sviluppo per sistemi di simulazione distribuita (es., HLA, DIS, ALSP, PDNS, DEVS/HLA, HLA evolved, etc.)

·       Sistemi di simulazione eterogenei ed ibridi, combinazioni di realtà simulate ed effettive (es., live simulation, virtual simulation, constructive simulation, simulation-in-the-loop, web-based simulation, etc.)

·       Approcci model-driven e ontology-driven per lo sviluppo di sistemi di simulazione distribuita

·       Ambienti di simulazione distribuita visual-interactive (es., animazione 3D, interactive training and learning, data visualization, etc.)

·       Ambienti virtuali distribuiti e di collaborazione (es. online gaming, e-learning, etc.)

 

Sono specificamente incoraggiate sottomissioni in aree interdisciplinari. Settori applicativi specifici includono, ma non sono limitati a:

·       Aerospazio

·       Biomedicale

·       Civile e Ambientale

·       Difesa

·       Edilizia

·       Elettronica

·       Energetica

·       Gestionale

·       Gestione delle emergenze

·       Informatica

·       Logistica e produzione

·       Meccanica

·       Sicurezza

·       Telecomunicazioni

·       Trasporti

 

Sottomissione degli Abstract

Gli abstract dovranno avere una lunghezza massima di due pagine. L’abstract dovrà contenere una chiara descrizione del lavoro che si intende presentare fornendo gli adeguati elementi per una valutazione tecnico-scientifica. Gli abstract sottomessi saranno sottoposti a revisione da parte di almeno tre membri del comitato tecnico-scientifico.

L’abstract (in formato PDF) dovrà essere inviato come allegato di posta elettronica all’indirizzo DSIMday@mimos.it.

Gli atti del convegno saranno pubblicati sul sito di MIMOS in accordo alle liberatorie che ciascun autore rilascerà. Gli atti consisteranno, per ogni contributo, dell’abstract accettato e della presentazione in formato PDF.

 

Comitato organizzatore

·       Giuseppe Iazeolla, Università di Roma TorVergata

·       Andrea D’Ambrogio, Università di Roma TorVergata

·       Daniele Gianni, ESA ESTEC

·       Paolo Proietti, MIMOS

 
Comitato tecnico-scientifico

·      Gianfranco Balbo, Università di Torino

·      Simonetta Balsamo, Università Ca’ Foscari di Venezia

·      Enrico Bocca, MAST srl,

·      Luciano Bononi, Università di Bologna

·      Agostino Bruzzone, Università di Genova

·      Andrea D’Ambrogio, Università di Roma TorVergata

·      Gabriele D’Angelo, Università di Bologna

·      Lorenzo Donatiello, Università di Bologna

·      Raffaella Franco, ESA ESTEC

·      Daniele Gianni, ESA ESTEC

·      Giuseppe Iazeolla, Università di Roma TorVergata

·      Francesco Longo, Università della Calabria

·      Agatino Mursia, Selex-Communications

·      Libero Nigro, Università della Calabria

·      Leonardo Pasini, Università di Camerino

·      Aldo Persiani, Engineering – Difesa

·      Francesco Quaglia, Università di Roma La Sapienza

·      Stefano Saetta, Università di Perugia

·      Giuseppe Serazzi, Politecnico di Milano

·      Aldo Zini, Cetena/Fincantieri

 
Date importanti
·       Sottomissione abstract: 10 Gennaio 2011

·       Notifica agli autori: 28 Gennaio 2011

·       Pubblicazione programma e apertura registrazioni online: 11 Febbraio 2011

·       Giornata DSIMday: 25 Febbraio 2011

 

Per ulteriori informazioni si prega consultare il sito www.mimos.it/DSIMday

 
MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 10146 Torino - CF 97623370018