USER PASSWORD
Testo
 

  CALENDARIO
SET 2021
L
M
M
G
V
S
D
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
EVENTI SIM&VR
HOME PAGE
INFO GENERALI
 Benvenuto
 Chi Mimos
 Un po' di Storia
 Statuto
 Regolamento
 Consiglio Direttivo
 Per Associarsi
LAVORI IN CORSO
 Spring School 2019
 MIMOS Simulation Day 2019
 Salento AVR 2019
 SimulTech 2019
 BIC 19
ARTICOLI e NEWS
 2003
 2002
 2004
 2006
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
 2017
 2018
CONVEGNI MIMOS
 2001 Annuale
 2002 Annuale
 2003 Annuale
 2004 Annuale
 2005 Annuale
 2006 Annuale
 2006 HLA
 2007 Annuale
 2008 Convegni
 2009 Convegni
 2010 Convegni
 2011 Convegni
 2012 Convegni
 2012 Il Decennale
 2014 Convegni
 2013 Convegni
 2015 Convegni
 2016 Convegni
 2017 Convegni
 2018 Convegni
EVENTI SIM&VR
 2006
 2007
 2009
 2008
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2017
 2016
 2018
 2019
Pubblicazioni
 Pubblicazioni 2009
 Atti pubblicati 2011
PREMIO MIMOS
 2004
 2005
 2006
 2009
 2011
 2013
 2016
 2018
TESI E RICERCHE
 2003
 2007
 2008
 2009
CORPORATE CORNER
 Le Aziende di MIMOS
CONTATTI
 E-mail
 Pubblica con noi
 Segnala chi fa 3D!
ENGLISH NEWSLETTER
 2014
 2015
NEWSLETTER
 2007
 2008
 2009
 2010
 2011
 2012
 2013
 2014
 2015
 2016
AFFILIATI & PARTNER
NEWSLETTER
CORPORATE
20/04/2012
Premio MIMOS - scadenza presentazione domande 30 aprile

Si ricorda che il prossimo 30 aprile scadono i termini per la presentazione delle domande di partecipazione del Premio MIMOS per la migliore tesi di laurea nel settore della modellazione, simulazione e realtà virtuale.

Di seguito si riporta il Bando.



Premio MIMOS 2011 - Bando di Concorso
 
Art. 1 - Oggetto

1.   MIMOS (Movimento Italiano Modellazione e Simulazione www.mimos.it) indice un concorso per l'assegnazione di n. 2 (due) Premi per Tesi di Laurea/Dottorato da destinare a laureati/neo-dottori Italiani che abbiano svolto un lavoro su argomenti concernenti Modellazione, Simulazione e Realtà Virtuale e le loro applicazioni.

 

1.   Il concorso è riservato a cittadini italiani che abbiano conseguito una Laurea Magistrale (già “Specialistica”), una Laurea secondo Vecchio Ordinamento o un Dottorato di Ricerca presso una Università Italiana o straniera nel periodo 1° Agosto 2009 - 31 Marzo 2012 (data di discussione della tesi nel periodo indicato)

 

2.   Non possono partecipare al Concorso lavori presentati nelle precedenti edizioni del Premio MIMOS.

 
Art. 3 - Premi

1.   I premi, per un importo complessivo di € 3.000 (tremila) saranno assegnati alla migliore tesi per ciascuna tipologia di Laurea universitaria come di seguito riportato:

-       Laurea Magistrale (o vecchio ordinamento): € 1.500 (millecinquecento)

-       Laurea di Dottorato: € 1.500 (millecinquecento)

 
Art. 4 - Domanda

1.   La domanda di partecipazione al concorso, redatta secondo le modalità di seguito elencate, dovrà essere presentata inderogabilmente entro il 30 Aprile 2012 esclusivamente mediante messaggio di posta elettronica inviato all’indirizzo: premio@mimos.it  

 

2.   Nella domanda di partecipazione il candidato deve dichiarare, sotto la propria responsabilità, pena l'esclusione dal concorso:

a)   cognome e nome;

b)   data e luogo di nascita;

c)   codice fiscale;

d)   residenza, recapito telefonico e indirizzo di posta elettronica;

e)   università, facoltà e corso di laurea;

f)    data di discussione della tesi di laurea;

g)   titolo della tesi di laurea;

h)   cognome e nome del/dei Relatore/i della tesi di laurea.

 

3.   Unitamente alla domanda il candidato, deve presentare:

a)   copia del certificato di laurea (in formato pdf o jpg) con riportata la votazione conseguita;

b)   un sommario della tesi di laurea contenenti le seguenti informazioni:

autore,

titolo,

relatore,

inquadramento del tema trattato e del lavoro svolto,

originalità dei risultati ottenuti,

applicabilità degli stessi,

rilevanza scientifica dei risultati ottenuti

eventuali pubblicazioni.

c)   una sintesi/estratto, di non più di 20 pagine, in formato pdf, della tesi di laurea;

d)   un video (opzionale) della durata massimo di 5 minuti illustrante i risultati sperimentali della tesi, in formato windows compatibile (avi, mpeg, ecc) fornendo un link per il download nel caso di dimensioni superiori agli 8MB.

e)   una lettera sottoscritta, in formato pdf, di presentazione da parte del/i relatore/i della tesi, che copra i seguenti punti:

impegno temporale nello svolgimento della tesi,

grado di autonomia nel lavoro svolto

originalità dei risultati ottenuti,

possibile applicabilità degli stessi,

rilevanza scientifica.

f)    l’autorizzazione a utilizzare i dati personali forniti dal candidato ai fini del presente bando;

g)   la liberatoria alla pubblicazione sul sito www.mimos.it del materiale di tesi fornito.

 

Art. 5 - Criteri di Valutazione

1.   I seguenti criteri di valutazione verranno utilizzati per l’assegnazione del punteggio a ciascun lavoro pervenuto:

a)   Livello di aderenza alle tecnologie della simulazione e della realtà virtuale (determinante per la valutazione complessiva)

b)   Livello di originalità

c)   Livello di rilevanza scientifica del lavoro svolto

d)   Livello di rilevanza industriale del lavoro svolto

e)   Livello di approfondimento del lavoro svolto, in relazione allo stato dell’arte

f)    Accuratezza e chiarezza espositiva dello svolgimento

g)   Correttezza e rigore formale

h)   Correttezza e completezza della validazione sperimentale

i)     Pubblicazioni

j)     Voto di laurea (discriminante solo nel caso di parità di valutazione)

 
Art. 6 - Commissione

1.   La Commissione giudicatrice sarà costituita da almeno un membro del Consiglio Direttivo di MIMOS più, eventualmente, membri esterni scelti insindacabilmente dal Consiglio Direttivo di MIMOS a completamento delle competenze necessarie per una corretta valutazione, evitando conflitti di interessi con i lavori pervenuti.

 

2.   La Commissione valuterà i lavori giunti secondo i criteri esposti nell’articolo precedente. Se necessario potrà essere chiesta una integrazione della documentazione inviata per una ulteriore fase di valutazione.

 

3.   La Commissione esamina le tesi di laurea presentate dai candidati e, a suo insindacabile giudizio, redige la graduatoria dei lavori pervenuti. I vincitori del concorso saranno nominati dal Presidente di MIMOS secondo le modalità di seguito indicate. La Commissione si riserva inoltre di segnalare altre tesi giudicate meritevoli di una menzione speciale.

 
Art. 7 - Vincitori

1.   I vincitori del concorso riceveranno comunicazione scritta del conferimento del premio a mezzo lettera raccomandata, o altro mezzo ritenuto idoneo dalla Commissione, entro il 30 Maggio 2012. Dopo aver ricevuto la comunicazione il vincitore dovrà tempestivamente contattare la Segreteria del Premio per confermare la partecipazione alla cerimonia di premiazione.

 

2.   La consegna del Premio avverrà nel corso del Decennale MIMOS previsto a Roma dal 9 all’11 ottobre 2012.

 

3.   Il premio dovrà esser ritirato personalmente dai vincitori ai quali sarà richiesta una presentazione del proprio lavoro, inserita eventualmente come sessione speciale nel programma del Convegno.

 

Art. 8 – Non Assegnazione

1.   Nel caso in cui non si presentassero Candidati oppure la Commissione Giudicatrice ritenesse di non assegnare uno o più premi di laurea, l'importo relativo sarà utilizzato per le successivi edizioni.

 
MIMOS Movimento Italiano Modellazione e Simulazione - Associazione culturale senza scopo di lucro - Corso Marche 41 10146 Torino - CF 97623370018